sbiancamento denti costo

Costo Dello Sbiancamento Dei Denti

Al giorno d’oggi,  ci sono molti modi per ottenere denti bianchi. Ma il costo? Questo dipende dal tipo di rimedio che si desidera utilizzare, e a che tipo di risultati si desidera raggiungere.

Se non avete molti soldi da spendere, e siete disposti ad aspettare per vedere i risultati, è necessario seguire i rimedi naturali che ho spiegato nel precedente articolo. Questo metodo è sicuramente il più economico, perché tutto ciò che serve sono prodotti naturali che si possono trovare anche nei supermercati del proprio paese o in erboristeria, e sono molto economici. Vediamo quanto si spende più o meno per questo tipo di rimedi:

– Aceto: € 2,00-2,50

– Bicarbonato di sodio: € 2,00 – Limone: in media € 2,40 al kg

– Salvia: circa €  5  ogni 100 grammi

– Il perossido di idrogeno: €  2,50

– Olio d’oliva:  €  5,50

– Fragole: € 7,50 al kg

– Arance: € 2,00 al kg

– Root Aarak: € 3,00 al pezzo

Costo Sbiancamento dei Denti

Come potete vedere, i prezzi sono molto economici e si possono ottenere risultati di successo. Se volete qualcosa di più efficiente, potete provare Alt White

Quanto Costa Sbiancare i Denti Professionalmente, Invece?

Una delle tecniche più utilizzate negli ultimi anni è il trattamento laser. Questa operazione, che è molto costosa, avviene con l’applicazione di un particolare gel di perossido di idrogeno, direttamente sulla superficie dentinale che viene poi irradiata da un laser molto potente.

Questo processo è più consigliato per vedere uno sbiancamento dei denti immediato,  e con il passare dei giorni si noteranno dei miglioramenti impressionanti. Il costo di questa tecnica è di circa € 300 e gli effetti possono durare uno o due anni, in base alla loro igiene orale e alle caratteristiche dei denti.

In alternativa, è possibile utilizzare uno sbiancamento classico, un altro trattamento professionale svolto dai dentisti. Questo trattamento è molto simile al metodo precedente, con la sola differenza che al posto del laser, vengono utilizzate delle lampade adatte per questo tipo di operazione. Anche in questo caso, il costo è di circa 300 € che può aumentare fino a 600 € a seconda del tipo di trattamento che si vuole fare.

Dopo aver fatto uno di questi due trattamenti, si devono assolutamente evitare le bevande con coloranti, come caffè e vino, e cercare di non fumare per almeno 3 o 4 giorni permettendo alle sostanze usate di agire per aumentare e mantenere un buon risultato. Se non volete spendere queste cifre per sbiancare i denti, è possibile utilizzare i prodotti “fai da te” in modo sicuro e a casa, senza dover ricorrere ad un dentista specializzato (come Alt White).

Una volta, il rimedio più diffuso era nell’ultilizzo delle strisce adesive applicate direttamente ai denti. Ma oggi ci sono molti altri prodotti che danno gli stessi ottimi risultati.

Alla fine del trattamento si dovrebbe notare un miglioramento dello smalto, ma nel caso in cui non siate ancora soddisfatti, potete ripetere il processo più volte. Un altro prodotto utile è la penna sbiancante fai da te. Grazie a questo comodo strumento, è possibile ottenere uno sbiancamento efficace e in breve tempo applicando il gel che contiene la penna, direttamente sui denti senza danneggiare lo smalto.

Infine, se si desidera utilizzare qualcosa di più “tradizionale” si può fare affidamento ai dentifrici abrasivi, che è possibile utilizzare tutti i giorni per sbiancare e pulire i denti allo stesso tempo, ad un costo di circa 15-20 €. Non utilizzate sempre questo prodotto, perché a lungo andare può causare danni allo smalto dei denti e quindi rendere inutile tutto il lavoro che stai facendo per ottenere un sorriso smagliante. Infine: quale è il miglior prodotto da utilizzare per sbiancare i denti senza spendere molto?

Se siete indecisi, potete chiedere al vostro dentista, che vi consiglierà le marche migliori e più economiche sul mercato.

Alternativa Migliore: Utilizzare Alta White

Alta White è un kit di sbiancamento. Si presenta in una forma di un processo diviso in tre fasi. Per prima cosa è necessario premere la punta del tampone sull’ applicatore, poi immergere la punta del tampone bagnato nella polvere sbiancante, dunque è sufficiente applicare a tutte le superfici visibili dei denti. Questo prodotto contiene composti come il magnesio, triidrossido di alluminio, glicerina, il metilparabene e propylapabaren. Ha bicarbonato di sodio come ingrediente attivo, e contiene anche perossido allo scopo di curare le macchie sui denti. Contenendo perossido, è sconsigliato l’utilizzo alle persone con denti sensibili o con altre condizioni sfavorevoli della bocca e delle gengive. Infatti possono causare problemi, e questo prodotto quindi potrebbe essere non adatto. Tuttavia, per le altre persone in cerca di un Kit di sbiancamento o di una soluzione fai da te, allora è ottimo.

I Vantaggi di Utilizzare il Kit Alta White

  • Nessun apparecchio o paradenti.
  • Sbianca i denti come il gel.
  • Richiede solo pochi secondi per poterlo applicare.
  • Il perossido si prende cura delle infezioni all’interno dei denti, uccidendo tutti i microrganismi che si nascondono negli anfratti.
  • Garanzia di rimborso nel caso in cui non siate soddisfatti dei risultati.

Svantaggi di Alta White

Contiene perossido, che è un agente reattivo su alcune persone, e può provocare sensibilità nei denti e anche nella bocca.

Deve essere applicato con l’applicatore speciale

Dai feedback, i risultati non sono istantanei, e possono richiedere alcune applicazioni a seconda di quanto sono macchiati i vostri denti.

Dove Acquistare

Il Kit sbiancante per denti Alta White, può essere acquistato attraverso un paio di negozi on-line, ma per risparmiare, acquistate direttamente dal loro sito Web, troverete sicuramente un grosso risparmio. Se volete Alta White direttamente a casa nell’arco di pochi giorni, l’azienda offre la consegna urgente, e l’opzione per l’assicurazione nel trasporto. L’azienda offre anche la restituzione entro 90 giorni,  attualmente hanno due offerte disponibili, una è relativa a un mese gratuito se si acquista la quantità per due mesi, e l’altra è comprare una fornitura di 3 mesi e ottenere quindi ulteriori 3 mesi gratuiti.